Passaggi a Nord Est

Attraverso gli scatti di venticinque fotografi è testimoniata e descritta la bellezza del paesaggio veneto, insieme alla storia di questa terra che negli ultimi decenni ha vissuto profondi cambiamenti. Le immagini scelte, suddivise in una sezione storica e una contemporanea, oltre a costituire un’interessante rassegna di fotografia nelle tre venezie, rappresentano anche l’analisi condotta dallo sguardo dei fotografi su città e territori in evoluzione e su una realtà composita come quella del Nord Est. Gli artisti, veneti e non, presenti in catalogo – ciascuno introdotto da un breve profilo biografico – hanno svolto, secondo le parole di Italo Zannier, l’opera di «missionari alla ricerca della realtà nascosta delle cose» raccontando con immagini vive il variegato paesaggio veneto: dalle luci dei canali e dei palazzi veneziani alle pietre bianche del Grappa, dagli anonimi cartelloni pubblicitari alla stazione di Padova sino al labirinto circolare nello splendido giardino di Villa Pisani.