Donne in-fedeli

Temi, modelli, interpretazioni
della religiosità femminile

Ogni religione storica costituisce, anche se in un contesto ormai secolarizzato, un fondamentale orizzonte di riferimenti simbolici per le nostre società. Gli interventi raccolti in questo volume non si pongono tuttavia l’obiettivo di indagare, nello specifico, il vissuto religioso delle donne, ma piuttosto intendono affrontare le modalità con cui le donne si sono integrate (con varie sfumature e gradazioni) all’interno di un determinato sistema di credenze, aderendo spesso con maggiore slancio degli uomini alla “chiamata” della fides. In questo senso, il titolo Donne in-fedeli più che individuare un giudizio o un connotato morale, vuole esprimere e sintetizzare quella particolare tensione che ha storicamente animato le donne nell’approccio al fenomeno religioso, con particolare riferimento alle grandi religioni monoteiste che sono sorte dal comune ceppo di Abramo.
Il volume raccoglie i contributi di: Elisa Avezzù, Anna Maria Calapaj Burlini, Saveria Chemotti, Caterina Duprè, Liviana Gazzetta, Cristina Grazioli, Caterina Limentani Virdis, Federica Negri, Sandra Secchi Olivieri, Marinella Perroni, Farah Polato, Gianpaolo Romanato, Rosamaria Salvatore, Laura Voghera Luzzatto, Gabriella Zarri, Ida Zilio-Grandi.

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2019 IL POLIGRAFO casa editrice