L’idea di filosofia in Agostino

Guida bibliografica

Che cos’era la filosofia per Agostino? Come giudicava le scuole filosofiche antiche? A quale ideale teorico e pratico si ispirava la sua attività di pensatore? La risposta a queste domande, da cui dipende una migliore comprensione delle dottrine filosofiche dell’Ipponate e del loro ruolo nell’evoluzione del pensiero occidentale, non può prescindere dalla conoscenza dei dibattiti e dei risultati della moderna storiografia. La Guida riassume o segnala più di 500 studi pubblicati dai tempi dell’edizione Maurina fino al 1998. Dalla rassegna emergono nodi problematici di rilevante interesse, quali il valore della “conversione”, la nozione di “filosofia cristiana”, il rapporto tra neoplatonismo e cristianesimo, il nesso fede-ragione e le trasformazioni del concetto di filosofia tra antichità e Medioevo.

Giovanni Catapano è nato a Pordenone nel 1972. Ha conseguito la laurea e il dottorato di ricerca in Filosofia a Padova. Svolge attualmente attività di ricerca presso il Dipartimento di Filosofia dell’ateneo patavino. Oltre che di Agostino, si occupa di Plotino, su cui ha pubblicato il libro Epékeina tês philosophIas. L’eticità del filosofare in Plotino (Padova 1995).

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2019 IL POLIGRAFO casa editrice