Virtù, natura e normatività

Esiste una nozione metafisica coerente e soddisfacente della natura umana? Che rapporto esiste tra una concezione metafisica dell’uomo e le più recenti acquisizioni della scienza? I saggi qui raccolti si sviluppano a partire dalla nozione tradizionale (aristotelico-tomista) di natura umana, cercando di illuminare la riflessione etica contemporanea. Soprattutto in area anglosassone, la riscoperta della virtù ha occupato un posto di rilievo in questi anni. Contro visioni che identificano il bene con la conseguenza dell’azione oppure attribuiscono un valore morale di per sé all’azione, i sostenitori della teoria delle virtù riprendono la tesi aristotelica, che individua il fattore fondamentale dell’etica nel “buon carattere” del soggetto agente. Tale logica è stata pure alla base della linea “comunitarista” di autori come MacIntyre, Taylor, Sandel, Walzer, ricca di implicazioni politiche per l’importanza assegnata alla formazione del buon carattere.

Antonio Da Re è docente di Filosofia morale presso l’Università di Padova. Dirige la rivista «Etica per le professioni. Questioni di etica applicata». I suoi interessi scientifici riguardano l’etica filosofica, l’etica applicata, l’ermeneutica filosofica e la filosofia tedesca del Novecento. Oltre a numerosi saggi e articoli scientifici ha pubblicato diversi volumi, tra i quali ricordiamo Filosofia morale. Storia, teorie, argomenti (Milano, Bruno Mondadori, 2003).

Gabriele De Anna ha collaborato con la cattedra di Filosofia della scienza a Padova; attualmente è ricercatore di ruolo in Filosofia politica presso l’Università di Udine. Si occupa di filosofia della mente e di teoria dell’azione morale, in particolare del rapporto tra libero arbitrio e libertà politica. Suoi saggi sono apparsi su varie riviste italiane e straniere. È autore di Realismo metafisico e rappresentazione mentale. Un'indagine tra Tommaso d’Aquino e Hilary Putnam (Padova, Il Poligrafo, 2001).

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2019 IL POLIGRAFO casa editrice