Le giornate di Villa Giusti

Storia di un armistizio

presentazione di Mario Isnenghi

La storia dell’armistizio di Villa Giusti viene qui affrontata con intento anche divulgativo, attraverso un’analisi puntuale e cronologica degli avvenimenti che hanno inizio il 24 ottobre con l’offensiva di Vittorio Veneto e che precedono il 29 con la prima richiesta di trattative nella Stretta di Serravalle in Val Lagarina da parte austriaca. I colloqui tra le delegazioni armistiziali, presiedute per l’Italia da Pietro Badoglio e per l’Austria e Ungheria da Victor Weber, proseguono a Villa Giusti dal 31 ottobre al 3 novembre. Gli eventi storici di queste giornate, le ultime della Grande Guerra e conclusive del lungo percorso risorgimentale unitario, trovano costante riferimento ed eco nella produzione letteraria e in testimonianze di varia derivazione relative a questo periodo della storia italiana, in cui affiorano l’euforia e l’orgoglio per il trionfo delle armi, ma anche le deluse aspettative di un trapasso dalla guerra a una pace duratura.

Giuliano Lenci, nato a Pisa nel 1921, laureato alla Scuola Normale Superiore di Pisa (Collegio Medico), è stato partigiano sulla linea gotica nel Gruppo di combattimento “Folgore”, ufficiale medico della Marina Militare dal 1946 al 1949, docente di Pneumologia dal 1959 presso l’Università di Padova e primario ospedaliero per vent’anni. Ha ricevuto la Medaglia d’oro Carlo Forlanini. Da oltre vent’anni si occupa di storia militare, con numerose pubblicazioni, in particolare sulla Grande Guerra. È presidente dell’Istituto veneto per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea.

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2019 IL POLIGRAFO casa editrice