La passione della purezza

Simone Weil e Cristina Campo

La passione e la ricerca della purezza sono all’origine del legame intellettuale che intreccia le vicende di Cristina Campo, raffinata scrittrice e traduttrice, e Simone Weil, una delle filosofe più interessanti del Novecento. Attraverso l’analisi puntuale dei testi delle due autrici il saggio mira a mettere in luce quali sono gli elementi che Cristina Campo ha potuto trarre dalla filosofia di Simone Weil e che rimangono rintracciabili nella sua prosa, rendendola – quasi involontariamente – un’interprete in grado di far emergere, proprio attraverso il suo personale “riutilizzo”, aporie filosofiche fondamentali per la comprensione del pensiero weiliano. L’individuazione di una serie di temi comuni permette di rileggere tutta la produzione campiana come un dialogo ininterrotto con Simone Weil, sino agli ultimi esiti poetici apparentemente più lontani.

Federica Negri, dopo la laurea in Filosofia morale presso l’Università di Padova, ha conseguito il dottorato di ricerca in Storia delle scritture femminili, studiando a Roma presso “La Sapienza” e in Francia presso l’ateneo “Charles De Gaulle Lille II”. Attualmente continua ad occuparsi del pensiero di Simone Weil e della filosofia contemporanea.

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2019 IL POLIGRAFO casa editrice