Donne mitiche
Mitiche donne

Quando, come e perché si diventa un “mito”? Questo volume, partendo dall’esame di una serie di figure archetipiche del mondo greco – Medea, Clitennestra, Antigone –, cerca di delineare in quale modo avvenga la “mitizzazione” di donne appartenenti a differenti epoche, fissando il momento, le cause, il gesto che contribuiscono a formare quella sorta di “aura” indescrivibile in grado di consegnare un personaggio all’eternità. Esiste, tuttavia, un rapporto di contiguità tra queste figure del passato e il nostro presente, un’intima affinità che rende possibile evidenziare la presenza e la permanenza di azioni, gesti e parole esemplari nella storia delle donne, di ieri e di oggi, senza soluzione di continuità. Il volume raccoglie contributi di: Antonia Arslan, Elisa Avezzù, Adone Brandalise, Saveria Chemotti, Maria Grazia Ciani, Bruna Giacomini, Gabriella Imperatori, Caterina Limentani Virdis, Paola Mura, Siobhan Nash-Marshall, Rosa Maria Salvatore, Carlo Tenuta.

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2019 IL POLIGRAFO casa editrice