Frugalità

Riflessioni da saperi diversi

Cos’è la frugalità? Come si declina? Sembra quasi una parola desueta: chi più si definisce “frugale”? Altri sembrano i valori contemporanei. La frugalità è una scelta o un valore universale come la libertà e la giustizia? In questo nostro secolo è prima di tutto una scelta. Proprio oggi che dobbiamo affrontare sfide comuni e immediate sembra ancor più necessaria.
Questo libro è un’orchestrazione di voci, un intreccio di saperi diversi: musica, architettura, letteratura, ma anche antropologia, astronomia, medicina… Più di trenta autori dialogano tra loro per definire il valore essenziale della frugalità. L’obiettivo comune è quello di dar vita a un dispositivo agile e polifonico che possa guidarci, come una bussola, nel mare della complessità che ci circonda.

Antonietta Iolanda Lima, architetto, già professore di Storia dell’architettura presso l’Università di Palermo, ha posto al centro dei suoi interessi comprensione e rispetto per l’ambiente e il paesaggio. Promotrice di collane di storia dell’architettura e di eventi culturali di respiro internazionale che scardinano i confini fra le discipline per un’architettura democratica creat